mercoledì 15 marzo 2017

Cosa Sogno

Eutropia , da Le Città Invisibili di Italo Calvino

Vi dico cosa sogno.
Una comunità  artistica senza confini nel mondo intero.
Che ci si possa riconoscere,
a prima vista, 
con uno sguardo, un sorriso, una parola, 
con un linguaggio di segni, colori, figure.
Che ci si possa incontrare, scambiare idee, incontri, doni.
Viaggiare per incontrarsi. Che bello sarebbe.
Questo sogno